“È risorto il terzo giorno” una lettura biblico-spirituale dell’esperienza della pandemia

Si intitola “È risorto il terzo giorno” ed è una traccia di riflessione elaborata dalla Commissione Episcopale per la Dottrina, l’Annuncio e la Catechesi della CEI per accompagnare equipe diocesane, catechisti e quanti sono impegnati sul fronte dell’annuncio e dell’iniziazione cristiana. Si tratta di una “rilettura biblico-spirituale dell’esperienza della pandemia”, destinata a credenti e non credenti, che prende le mosse da un ascolto attento delle paure, dei bisogni e delle attese delle persone che, nel proprio contesto e con i propri strumenti, si sono trovate ad affrontare l’emergenza sanitaria da Covid-19. Ad aprire il testo, infatti, sono le voci di un’impiegata, di uno studente, di un bambino, di un avvocato, di un cappellano, di un medico, di una casalinga, di un adolescente, di un volontario e di una segretaria. Pongono interrogativi sulla sofferenza, sul disorientamento e sulla morte, ma testimoniano anche la capacità di resilienza, la creatività e la riscoperta della dimensione domestica della fede.

Leggi tutto

Rispetto delle disposizioni cautelative in emergenza sanitaria da “COVID - 19”

L’accesso a questo Ufficio di Curia è consentito solo nel rispetto delle norme di sicurezza previste dalla normativa vigente, emanata del Governo della Repubblica Italiana e dalla presidenza della Regione Toscana.

Nell’ufficio può accedere una persona per volta.

Nel corridoio di ingresso possono sostare al massimo una persona.

Coloro che hanno bisogno di venire in questo ufficio potranno opportunamente segnalare le loro esigenze, telefonando al seguente numero 050.565522 o scrivendo al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In ogni caso, chi vorrà entrare in questo ufficio, dovrà tassativamente osservare le seguenti condizioni:

1. dovrà essere munito di mascherina;
2. non dovrà presentare i più lievi sintomi influenzali;
3. dovrà rispettare la distanza di almeno di m 2 da altre persone
Si ricorda infine che l’osservanza delle norme di sicurezza sanitaria previste è necessaria per il rispetto della propria integrità fisica e di quella degli altri.

 

L’Ufficio di Curia è aperto al pubblico nei giorni dal Martedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00

 

Queste disposizioni sono da considerarsi provvisorie, suscettibili di cambiamenti a seconda dell’evolversi della situazione sanitaria

Si ringrazia vivamente per l’attenzione e per la collaborazione.

 

Pisa 4 Maggio 2020

​Sac. Gino Biagini

Altri articoli...

Collegamenti

 Caritas Diocesana

 Agenzia Millennium Viaggi
Viaggi e Pellegrinaggi
 Ostello GiPiDue Pisa
Soggiorni, convegni ed eventi
   

Arcidiocesi di Pisa

 Piazza dell'Arcivescovado, 18 . 56126 PISA
 050.565522   050.565520 
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.