Toscana Oggi disponibile gratis in formato digitale

Nel perdurare della situazione di emergenza, Toscana Oggi  ha deciso di rendere accessibile a tutti la versione digitale del settimanale, in modo da consentirne la lettura a tutti, e in modo particolare agli abbonati che in questo periodo non ricevono regolarmente il giornale a casa. È questo, per noi, un modo per essere vicini alle persone e offrire informazioni e riflessioni utili in questo tempo che ci vede disorientati e confusi.

Ogni venerdì sarà messo online il nuovo numero, con il fascicolo regionale e tutte le edizioni diocesane, comprese quella di Pisa, da scaricare in formato pdf. Per accedere basta andare sul sito www.toscanaoggi.it oppure cliccare qui https://www.toscanaoggi.it/Eventi/Toscana-Oggi-contro-il-virus

Ovviamente troveremo il modo per ricompensare (ad esempio allungando la validità dell’abbonamento) quanti invece hanno già pagato il rinnovo dell’abbonamento o lo faranno nei prossimi giorni. Ai ritardatari chiediamo di mettersi in contatto con la redazione centrale 055.277661, inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o, se desiderano parlare con la redazione di Pisa, telefonare al 339.1226525 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Crucis Giovani

Dietro te, Gesù...
per avere il coraggio di amare e di sperare

Segui la diretta della Via Crucis Giovani sul canale YouTube della Pastorale Giovanile Diocesana e su 50 Canale.

Leggi tutto

Orientamenti per la Settimana Santa

Ai Presbiteri Diocesani e Religiosi
ai Diaconi permanenti
alle Religiose e a tutti i fedeli laici

Carissimi,

quest’oggi sono stati forniti dalla Conferenza Episcopale Italiana gli orientamenti per la celebrazione dei Riti della Settimana Santa, dopo che anche la Congregazione per il Culto Divino, per mandato del Santo Padre, ha emanato il relativo Decreto, per adattare le nostre liturgie alla situazione di pandemia che stiamo vivendo.

A questa mia lettera viene allegata la Nota della Presidenza della CEI e il Decreto della Congregazione per il Culto Divino.

Sostanzialmente non cambia niente rispetto a quanto stiamo vivendo in queste tre ultime settimane: le celebrazioni andranno fatte a porte chiuse e se potrà essere presente un diacono, chi serve all’altare, un lettore, un cantore e un organista, soprattutto per poter vivere e trasmettere tali celebrazioni in maniera dignitosa con i moderni mezzi della comunicazione sociale, si tratterà comunque di celebrazioni alle quali non potrà essere ammesso il popolo di Dio in tutte le sue espressioni.

Leggi tutto

Veglia della Memoria dei Missionari Martiri

L’Ufficio Missionario Diocesano, visti gli ultimi risvolti riguardo al Coronavirus 

DESIDERA PROPORRE la Veglia della Memoria dei Missionari Martiri in comunione profonda con la Chiesa di Milano.

Pertanto propone, ANNULLANDO l’evento Veglia che avrebbe dovuto realizzarsi nella Chiesa di Santo Stefano extra moenia, di collegarsi Martedì 24 marzo ore 21.00 in streaming su www.chiesadimilano.it .

Per chi lo desidera rendiamo disponibile il testo della Veglia scaricabile al seguente link:

https://www.pimemilano.com/images/2019-20/2020/marzo/veglia-arcivescovo.pdf

Sussidio per la preghiera del Santo Rosario il 19 Marzo alle 21:00

La Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia.

Leggi tutto

Altri articoli...

Collegamenti

 Caritas Diocesana

 Agenzia Millennium Viaggi
Viaggi e Pellegrinaggi
 Ostello GiPiDue Pisa
Soggiorni, convegni ed eventi
   

Arcidiocesi di Pisa

 Piazza dell'Arcivescovado, 18 . 56126 PISA
 050.565522   050.565520 
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.