• Home
  • Pastorale
  • Colletta "Terremoto Centro Italia" - Indicazioni tecniche

Colletta "Terremoto Centro Italia" - Indicazioni tecniche

Lettera del Direttore della Caritas Diocesana sulla raccolta fondi 

Carissimi confratelli,
come Caritas Diocesana abbiamo dato subito notizia sul nostro sito web (www.caritaspisa.it) del terribile sisma che ha colpito il centro Italia il 24 agosto us. e ci siamo subito messi in contatto con il Delegato regionale del Lazio per avere informazioni dirette.

La rete Caritas si fa prossima alla gente: due operatori di Caritas Italiana sono sul posto dalle primissime ore ma adesso è il momento della protezione civile (VVFF e Associazioni di volontariato) che con competenza interviene in questa prima fase acuta dell'emergenza.

Lo stile con il quale lavoriamo da sempre nelle emergenze è quello di metterci in ascolto dei bisogni e costruire percorsi a lungo termine, quando saranno spente le luci dei media e ci sarà il rischio concreto che questa tragedia venga dimenticata.

In questo momento non ci sono pervenute richieste di generi di prima necessità, anzi sono arrivate richieste in senso contrario sia da Caritas Italiana che dalla Protezione Civile.

Ed è comprensibile perché a pochi chilometri dall'epicentro del sisma la vita continua nella sua normalità e tutti i generi di cui eventualmente c'è bisogno sono reperibili in loco.

Siamo in contatto quotidiano con gli operatori presenti sul territorio e siamo in grado di farvi conoscere eventuali richieste che ci perverranno.

Facciamo nostro l'appello della Presidenza della CEI he ha indetto una colletta nazionale, da tenersi in tutte le Chiese italiane domenica 18 settembre 2016, in concomitanza con il 26° Congresso Eucaristico Nazionale, come frutto della carità che da esso deriva e di partecipazione di tutti ai bisogni concreti delle popolazioni colpite. Nei prossimi giorni arriverà a tutte le parrocchie anche una lettera del nostro Arcivescovo che sosterrà questa richiesta insieme con l'invito alla preghiera.

Le offerte raccolte durante le celebrazioni eucaristiche dovranno essere fatte pervenire alla Caritas diocesana specificando nella causale del versamento “Terremoto Centro Italia”

Le modalità sono le seguenti:
Il conto corrente postale
11989563, intestato a Caritas Diocesana di Pisa, piazza Arcivescovado, 18 – 56126 Pisa
Il conto corrente bancario
intestato a: Arcidiocesi di Pisa – Caritas diocesana
IBAN: IT 86 L 01030 14010 000000390954
Il versamento direttamente in Caritas:
Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00

 

Con affetto

don Emanuele Morelli
Direttore Caritas diocesana di Pisa

 

Allegati

Tags: Caritas, Colletta, Terremoto

   

Arcidiocesi di Pisa

 Piazza dell'Arcivescovado, 18 . 56126 PISA
 050.565522   050.565520 
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.